Quando leggete un libro, soffermatevi ad analizzare ogni singolo particolare che ai vostri occhi lo rende interessante; oltre il testo, infatti, quello che rende un libro chiaro, piacevole alla vista e di facile lettura è il modo in cui è stato composto, ovvero la scelta dei font, la posizione delle figure e il modo in cui sono state disegnate e l'impaginato che può essere semplice o elaborato.

Quello che permette a un libro (o una rivista) di essere diverso dagli altri, a parità di contenuto, è proprio il suo aspetto.

La CompoMat si occupa proprio di questo: rendere un testo scientifico un'opera preziosa e ben fatta, in cui la qualità venga fuori pagina dopo pagina.