Fondamenti di Ingegneria delle Infrastrutture Viarie Visualizza ingrandito

Fondamenti di Ingegneria delle Infrastrutture Viarie

SBN: 88-95706-36-8

Nuovo prodotto

Autore: Alessandro Ranzo
Pagine: IX+380

Maggiori dettagli

37 Articoli

43,00 €

Dettagli

Il presente testo, indirizzato alla formazione universitaria di primo livello degli studi d'Ingegneria civile e anche ai professionisti non specialisti, raccoglie in dodici capitoli un insieme di argomenti che costituiscono la base conoscitiva di una disciplina molto vasta, comprendente in sostanza ogni tipo d'infrastruttura di trasporto. Sono presentati e sviluppati, in forma introduttiva, i principali aspetti progettuali delle maggiori infrastrutture viarie: le strade, le ferrovie e gli aeroporti.
Le infrastrutture viarie, ora di grande attualità non solo in Italia, presentano un comune denominatore: la geometria assiale e trasversale riguardo alla sicurezza di circolazione; aspetti questi che son trattati nel testo e che costituiscono la base progettuale e costruttiva, assolutamente necessaria per passare poi alle successive fasi di approfondimento ambientale, strutturale, impiantistico ed economico.

L'AUTORE

Alessandro Ranzo, nato a Roma nel 1936, è ingegnere e professore ordinario nel raggruppamento disciplinare ICAR04 (Strade, Ferrovie e Aeroporti) ed è docente di Infrastrutture viarie e di Laboratorio progettuale multidisciplinare integrato d'Ingegneria Civile alla Sapienza Università di Roma.
Ha svolto, dal 1964, varie attività di ricerca scientifica e anche attività di progettista per molte grandi opere d'ingegneria viaria - con numerose pubblicazioni - sia in Italia sia all'Estero.
In questo periodo (2007) è membro di diritto del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.